Sii consapevole del tipo di grassi che consumi

07/giu/2020

Seguire un programma nutrizionale ti aiuterà a concentrarti sulla giusta tipologia di grassi e sulla giusta quantità. Tuttavia, se vai a mangiare fuori, hai bisogno di saperne un po' di più. Queste informazioni ti verranno molto utili!

Seguire un programma nutrizionale ti aiuterà a concentrarti sulla giusta tipologia di grassi e sulla giusta quantità. Tuttavia, se vai a mangiare fuori, hai bisogno di saperne un po' di più. Queste informazioni ti verranno molto utili!

Ma hai davvero bisogno dei grassi?

Sì, assolutamente! Il tuo organismo ha bisogno dei grassi per poter funzionare. Sono un’importante fonte di energia, aiutano ad assorbire le vitamine essenziali ed i minerali e a costruire le membrane cellulari. Sono anche vitali per i muscoli, per la regolare coagulazione del sangue e per difenderti dalle infiammazioni. Tuttavia, non tutti i grassi sono stati creati uguali.

L’unico tipo di grassi di cui non hai bisogno.

I grassi trans sono i grassi che tu non vuoi nel tuo corpo, perché non hanno nessun valore nutrizionale e possono addirittura aumentare il rischio di molte malattie.

Si possono trovare in molti cibi processati, che dovresti provare ad evitare, ma si trovano naturalmente anche in altri alimenti. I grassi trans naturali si possono trovare nella carne, nel latte e nei formaggi. Se li consumi con moderazione (fino al 5% delle calorie giornaliere) e in combinazione con i grassi insaturi, dovresti essere a posto.

Per restare in salute, evita i fritti e i cibi preconfezionati e surgelati, e non esagerare con gli insaccati, la margarina e la panna.

Consuma i grassi sani con moderazione

I grassi saturi hanno per lo più origine animale, ma derivano anche dal cocco e dalla palma e sono necessari per la nostra salute. Tuttavia, il loro consumo eccessivo (più del 10% delle calorie giornaliere) è collegato a diversi problemi cardiaci.

Dato che sono più stabili alle alte temperature, usali per friggere e per cucinare, spalmali sul pane o consumali semplici in forma di noccioline (come gli anacardi). Solo fai attenzione a non esagerare.

Gli angeli fra i grassi

La versione più apprezzabile dei grassi consiste nei grassi insaturi, i quali si distinguono fra loro per essere la versione più salutare per il cuore. Li puoi trovare nell’ avocado, nelle olive, nella maggior parte dei semi e in alcune noci.

Anche se hanno tanti benefici, tieni a mente questi tre consigli:

  • Consumali crudi - i grassi insaturi non sono adatti ad essere cucinati, perché se vengono esposti ad alte temperature alcuni di loro possono trasformarsi in grassi trans.

  • Una piccola quantità è più che sufficiente - con i grassi mai esagerare. Un grammo di ogni grasso contiene 9 kcal, più del doppio del numero presente in carboidrati o proteine.

  • Conservali in maniera adeguata - conservali in un posto fresco ed asciutto, se vuoi preservarne i loro valori nutrizionali.