Dal camminare al correre in un mese

07/giu/2020

Letteralmente, affronta questa sfida un passo alla volta e diventare un runner sarà molto più facile di quello che pensi

Letteralmente, affronta questa sfida un passo alla volta e diventare un runner sarà molto più facile di quello che pensi.

Camminate di 30 minuti sono il perfetto punto di partenza

Camminare ha numerosi effetti scientificamente provati sul nostro benessere sia psicologico che fisico. 30 minuti di camminate:

  • daranno una spinta agli ormoni responsabili della felicità
  • bruceranno i grassi in eccesso, dato che si tratta di un allenamento a media intensità che richiederà energia dalle riserve di grasso
  • ridurranno il rischio di problemi per la salute come il diabete e patologie di natura cardiovascolare
  • miglioreranno la digestione
  • miglioreranno la tua forma fisica e incrementeranno i tuoi livelli di energia, con ricadute positive sulla tua qualità della vita

Come iniziare a camminare?

Così come per qualunque esercizio, la chiave è la costanza. Poniti come obbiettivo 10.000 passi per mantenerti in piena forma. Cerca di camminare sempre allo stesso orario, ogni giorno – per esempio, prima di colazione, dopo lavoro, alle 7 PM, ecc. Cerca di completare l’esercizio, a prescindere da tutto. Anche se sei un po’ giù o stanco o in viaggio, fallo ad ogni modo. Dopo, vedrai che ti sentirai molto meglio.

Sfide più grandi

Una volta che hai fatto delle passeggiate la tua routine quotidiana, non smettere di porre delle sfide a te stesso. Poniti un obiettivo per aumentare il numero di passi o comincia a correre.