Bevi un bicchiere d'acqua quando hai un po' di appetito

07/giu/2020

Quando senti che vuoi mangiare qualcosa "solo perché" e sai che non è l'ora giusta, bere una tazza di tè (senza zucchero) o un bicchiere di acqua ti aiuterà a capire se la fame sia reale o no.

Quando senti che vuoi mangiare qualcosa "solo perché" e sai che non è l'ora giusta, bere una tazza di tè (senza zucchero) o un bicchiere di acqua ti aiuterà a capire se la fame sia reale o no.

Fame o sete – quale delle due?

La fame e la sete sono spesso confuse perché inizialmente le due sensazioni vengono avvertite in modo simile. Hanno origine nella stessa parte del cervello, per cui è facile confonderle. Se vuoi essere sicuro di mangiare solo quando hai fame e di bere abbastanza acqua, dovresti fare un’attenta analisi di come ti senti e imparare ad identificare la fame e la sete.

Ascolta la tua pancia

Quando sei a dieta o vuoi acquisire un deficit calorico, una tentazione può essere quella di saltare un pasto oppure mangiare qualcosa e poi fermarsi, ma questa potrebbe davvero essere una cattiva idea. Nel momento in cui ti privi del cibo, cominci ad avvertire la fame, e più a lungo la senti, più forte diventa la voglia di fiondarsi su cibi spazzatura.

È importante imparare a capire davvero quando si ha fame. Se il tuo ultimo pasto è stato più di 3 ore fa, fai un’analisi di come ti senti.

I sintomi della fame includono:

  • borbottii dello stomaco o stomaco vuoto

  • vertigini

  • stanchezza

  • debolezza

  • irritabilità

  • difficoltà di concentrazione

  • forte desiderio di cibi molto salati o molto dolci

Diversa, ma facile da confondere

Qualcuno dice che nel momento in cui senti di aver sete, sei già leggermente disidratato. Ciò vuol dire che è importante bere l’acqua non solo quando senti di avere la gola secca, ma già da molto tempo prima.

I sintomi fisici della disidratazione sono:

  • occhi secchi

  • labbra secche

  • pelle secca

  • mal di testa

  • nausea

  • capogiri

  • stitichezza

  • urine urina giallo scura

I sintomi dal punto di vista mentale sono simili a quelli della fame, per questo è importante imparare a riconoscerli bene per non confonderli. Alcuni sintomi mentali includono la stanchezza, l’incapacità di concentrarsi e prendere delle decisioni, e la difficoltà nel pensare chiaramente.